fbpx
La Spirulina è l’alimento vegetale con il più alto contenuto di proteine; corrispondono a tre volte quelle della carne.

Proprietà della Spirulina: le proteine vegetali

Proprietà della spirulina: le proteine, sia animali che vegetali, sono composte da amminoacidi, che si dividono in essenziali e non essenziali.

Gli amminoacidi non essenziali sono quelli che il nostro corpo riesce a sintetizzare partendo da altre sostanze che sono a disposizione nel nostro organismo, gli amminoacidi essenziali sono quelli che il nostro corpo non riesce a produrre autonomamente e che dobbiamo, quindi, necessariamente introdurre attraverso la dieta.

Generalmente, le proteine vegetali non contengono tutti gli amminoacidi essenziali, che invece sono presenti negli alimenti di origine animale. Carenze di questi amminoacidi possono comportare diversi problemi per la salute, in quanto essi sono coinvolti in una serie di funzioni molto importanti del nostro corpo, tra cui la sintesi ormonale, la regolazione del ciclo sonno-veglia, lo sviluppo della massa muscolare.

La spirulina, a differenza della maggior parte dei prodotti di origine vegetale, contiene non solo gli amminoacidi non essenziali ma anche tutti quelli essenziali, molto importante soprattutto per chi ha una dieta
vegana o vegetariana e sceglie di non consumare proteine animali.

Tra gli amminoacidi non essenziali presenti nella spirulina troviamo l’alanina che rinforza le pareti cellulari, l’arginina utile per la sua azione vasodilatatrice e per prevenire la caduta dei capelli, l’acido aspartico che aiuta la trasformazione dei carboidrati in energia, la cistina che promuove la produzione di cheratina, l’acido glutammico neurotrasmettitore eccitatorio, la glicina e la prolina funzionali all’energia, l’istidina che favorisce il rilassamento dei nervi, la serina utile per il sistema nervoso e la tirosina in grado di ritardare l’invecchiamento cellulare e coinvolta nella pigmentazione della pelle.

Tra quelli essenziali invece l’isoleucina che regola le funzioni nervose e celebrali ed è coinvolta nella sintesi degli amminoacidi non essenziali, la leucina che aiuta ad incrementare l’energia muscolare, la lisina precursore del collagene ed elastina, la metionina che promuove la produzione di cheratina ed è importantissima per metabolizzare i grassi, la fenilalanina precursore di numerosi neurotrasmettitori e che induce il senso di sazietà, la treonina che aiuta le funzioni intestinali, il triptofano precursore della serotonina, il cosiddetto ormone del buon umore e la valina funzionale alla coordinazione del sistema muscolare.

× Come possiamo aiutarti?